Giovedì 16 Maggio 2024

Turista travolta e uccisa a Palermo da auto pirata

L'investitore si costituisce alla polizia dopo essere fuggito

Turista travolta e uccisa a Palermo da auto pirata

Turista travolta e uccisa a Palermo da auto pirata

Una turista polacca Patrycja Bartosik Weder, di 31 anni. è stata travolta e uccisa a Palermo da un pirata della strada che si è costituito alla polizia municipale dopo essere inizialmente fuggito. L'incidente è avvenuto la scorsa notte intorno alle 2 in corso Tukory, una strada del centro nei pressi della stazione centrale. La donna stava attraversando insieme al marito quando una Smart l'ha falciata lasciandola senza vita sull'asfalto. A costatare la morte i sanitari del 118. La Polizia municipale e la Polizia di Stato hanno avviato le ricerche per risalire all'auto pirata che era già stata rintracciata quando l'investitore si è presentato al comando della Polizia municipale. Nel corso del controllo all'alcoltest all'alba aveva un valore di 0,52% leggermente superiore ai limiti previsti dalla legge. "E' presumibile pensare che la scorsa notte attorno alle 2 fosse più alto. Sarà tutto relazionato alla Pg". L'uomo, denunciato per omicidio stradale e omissione di soccorso, vive con la compagna proprio in corso Tukory, dove è avvenuto l'incidente, e stava tornando a casa.