Lunedì 20 Maggio 2024

Turetta, in un file si era appuntato come legare Giulia

Procura, 'progetto dettagliato, pianificato dal 7 novembre'

Turetta, in un file si era appuntato come legare Giulia

Turetta, in un file si era appuntato come legare Giulia

Filippo Turetta si era appuntato in un file sul computer - cancellato ma poi recuperato dagli esperti informatici - "come legare Giulia, con il nastro adesivo mani, caviglie, ginocchia e anche come tapparle la bocca". E' quanto emerge dalle carte dell'avviso conclusioni indagini della Procura citate dal Corriere della Sera. L'ex fidanzato di Giulia, aveva costruito "nel dettaglio" il suo "spietato piano criminoso", pianificandolo "almeno dal 7 novembre", quattro giorni prima del fatto. Nelle ricerche su internet fatte da Turetta, scrive il quotidiano, c'erano voci come "nastro isolante, manette, cordame, badile, sacchi neri".