Martedì 18 Giugno 2024

Tennis: Us Open, Djokovic travolge Muller e torna numero 1. Subito eliminato Musetti

Vittoria schiacciante del campione serbo tornato a New York dopo l’assenza del 2022 per la vicenda Covid: superato Alcaraz nella classifica Atp. L’azzurro sconfitto da Droguet in 5 set, male anche Cecchinato, Travaglia, Cocciaretto e Paolini

Novak Djokovic

Novak Djokovic

New York, 29 agosto 2023 – Con un perentorio 6-0, 6-2, 6-3 Novak Djokovic ha sconfitto il francese Alexandre Muller (84 Atp) al primo turno degli Us Open, garantendosi così di tornare al numero 1 del ranking mondiale spodestando Carlos Alcaraz. Il trentaseienne campione affronterà al secondo turno lo spagnolo Bernabe Zapata Miralles.

Djokovic ha così festeggiato il suo ritorno a New York: l’anno scorso gli fu vietato l'ingresso negli Stati Uniti perché non vaccinato contro il Covid. Il serbo, che nella sua carriera ha occupato la vetta dell'Atp per un record di 389 settimane, si è alternato in questa posizione fino a sette volte quest'anno con Alcaraz, il più grande rivale sulla strada per il suo 24esimo titolo del Grande Slam.

Il serbo è arrivato agli Us Open in grande forma, reduce anche dal trionfo a Cincinnati: “Sono molto soddisfatto di come mi sento, di come sto giocando. È solo l'inizio del torneo, ma il livello del mio tennis mi piace già e spero di mantenerlo – le parole di Djokovic dopo la vittoria –. Sapevo che avrei iniziato la partita molto tardi (le 23 locali, ndr) ma ero entusiasta di scendere in campo. Aspettavo con ansia questo momento, nello stadio più grande e più rumoroso del nostro sport. Le sessioni notturne all’Arthur Ashe sono le più emozionanti, divertenti e cariche di energia".

È invece già finita l’avventura a New York di Lorenzo Musetti. L’azzurro – numero 18 nella classifica Atp – è stato eliminato a sorpresa al primo turno dal francese Titouan Droguet (171 Atp) con il punteggio di 6-3, 0-6, 6-7 (5), 6-3, 6-2. Fuori anche Stefano Travaglia (233 Atp), superato dallo statunitense Tommy Paul (6-2, 6-3, 4-6, 6-1), e Marco Cecchinato (109 Atp), battuto dal russo Roman Safiullin (6-4, 6-2, 6-0).

Nel tabellone femminile, sconfitta per Elisabetta Cocciaretto. Opposta alla non irresistibile Kaia Juvan, numero 146 del mondo e proveniente dalle qualificazioni, l’italiana ha steccato l'esordio: 6-2, 7-5 il finale che ha condannato la 22enne di Fermo, che si era presentata agli Us Open fra le teste di serie (n.29) pregustando finalmente il primo successo in carriera nello Slam newyorkese. Fuori anche anche Jasmine Paolini: la 27enne toscana, numero 35 del ranking, si è arresa in tre set (6-2, 4-6, 6-1) alla lettone Jelena Ostapenko, 20esima testa di serie.