Venerdì 14 Giugno 2024

Tassi e risiko spingono le banche in Borsa, Mps +4,8%

Corrono anche la Popolare di Sondrio, Bper e il Banco

Tassi e risiko spingono le banche in Borsa, Mps +4,8%

Tassi e risiko spingono le banche in Borsa, Mps +4,8%

Seduta brillante per le banche a Piazza Affari, con i titoli del credito, già effervescenti in mattinata, che prendono il largo dopo il dato sull'inflazione americana, che allontana la prospettiva di un taglio dei tassi a giugno da parte della Fed. Mps ha chiuso con un balzo del 4,8%, a 4,16 euro, beneficiando anche delle indicazioni del ministro dell'Economia, Giancarlo Giorgetti, secondo cui il 2024 sarà "l'anno buono" per una fusione. In luce anche la Popolare di Sondrio (+3,4%), Banco Bpm (+2,4%) e Bper (+1,8%), istituti che fanno molti utili con il margine di interesse e tra i principali indiziati per il consolidamento.