Venerdì 12 Aprile 2024

Tajani telefona a impiegato dell'ambasciata, indignati dal raid

'Solidarietà, una vergogna i continui attacchi su Kiev'

Tajani telefona a impiegato dell'ambasciata, indignati dal raid

Tajani telefona a impiegato dell'ambasciata, indignati dal raid

Da Bruxelles, dove è in missione per partecipare a un vertice internazionale, il ministro degli Esteri Antonio Tajani ha telefonato all'impiegato ucraino-italiano dell'ambasciata d'Italia la cui abitazione è stata distrutta ieri notte durante un attacco missilistico russo. "Gli ho espresso la mia solidarietà, e anche la mia indignazione per questi continui attacchi, contro la capitale dell'Ucraina, contro obiettivi civili. Una vergogna che deve cessare al più presto", ha affermato Tajani secondo quanto riferiscono fonti della Farnesina.