Giovedì 18 Aprile 2024

Tajani, 'su Navalny il Cremlino ha delle responsabilità'

'Era trattenuto in condizioni da gulag'

Tajani, 'su Navalny il Cremlino ha delle responsabilità'

Tajani, 'su Navalny il Cremlino ha delle responsabilità'

Sulla morte di Navalny "mi pare che c'è preoccupazione" nel G7 e "tutti quanti siamo per condannare quanto accaduto". Sui fatti "mi auguro che si accerti la verità" ma "se pensassimo che fosse morto di freddo non chiederemmo di accertarla, il sospetto c'è che ci sia qualcosa che non è andato per il verso giusto e certamente il Cremlino ha delle responsabilità". Così Antonio Tajani in conferenza stampa a Monaco di Baviera. "Si può morire di detenzione, di maltrattamento e non solo di uccisione diretta, ma certamente era trattenuto in condizioni da gulag. Domani vedremo se ci sarà una dichiarazione comune del G7 su Navalny".