Tajani, "Popolazione colpita, ma a Gaza non si configura genocidio"

Non dimenticare orrore del 7 ottobre, Israele non superi limiti

Tajani, 'colpita popolazione ma a Gaza non è genocidio'
Tajani, 'colpita popolazione ma a Gaza non è genocidio'

"Il genocidio è un'altra cosa, qui c'è un attacco che colpisce la popolazione civile", "abbiamo detto in tutti modi che non condividiamo gli attacchi alla popolazione, continuiamo ad invitare Israele a non superare i limiti della giusta reazione per sconfiggere Hamas". Lo ha detto a Radionach'io il ministro degli Esteri Antonio Tajani, rispondendo ad una domanda sull'udienza che si è aperta oggi all'Aja. "Non si può dimenticare quello che è successo il 7 ottobre quando cittadini israeliani sono stati presi uno per uno con una violenza inimmaginabile", ha aggiunto.