Tajani, Per garantire la pace, dobbiamo evitare il collasso di Kiev

Il vicepremier e ministro degli Esteri, Antonio Tajani, afferma che per raggiungere la pace è fondamentale impedire l'invasione russa dell'Ucraina. L'Occidente deve continuare ad aiutare l'Ucraina in questa situazione complessa per garantire una pace duratura. L'Italia si impegna prioritariamente per la pace.

Tajani,'se vogliamo la pace, bisogna impedire che Kiev soccomba'

Tajani,'se vogliamo la pace, bisogna impedire che Kiev soccomba'

"Io ritengo che, se vogliamo raggiungere la pace, sia fondamentale impedire il collasso dell'Ucraina. Infatti, se desideriamo un accordo che ponga fine alla guerra, non possiamo permettere che la Russia invada l'Ucraina, poiché ciò non rappresenterebbe più una situazione di pace, ma piuttosto un'occupazione russa del territorio ucraino." Queste sono state le parole del vicepremier e ministro degli Esteri, Antonio Tajani, durante un'intervista a Radio Rtl 102.5. Tajani ha inoltre sottolineato l'importanza che l'Occidente continui ad offrire il proprio sostegno all'Ucraina, affermando che la situazione attuale è estremamente complessa. "Non dobbiamo mai rinunciare alla diplomazia e dobbiamo lavorare affinché un equilibrio militare conduca infine ad una pace duratura e alla conclusione di un conflitto che ha causato troppe vittime... L'Italia, come sempre, si impegna per la pace: questa è la nostra priorità assoluta."