Tajani, Draghi può fare tutto, ma è prematuro indicarlo in Ue

Draghi è un personaggio di grande spessore, secondo Tajani, che non crede sia opportuno metterlo in competizione con altri. L'Italia farà le sue scelte e guiderà il proprio commissario.

Tajani, 'Draghi può fare tutto ma prematuro indicarlo in Ue'
Tajani, 'Draghi può fare tutto ma prematuro indicarlo in Ue'
Non credo che si debba tirare Draghi per la giacca. Egli è un personaggio di grande spessore, ha ricoperto egregiamente la carica di Presidente della Bce ed è stato anche Presidente del Consiglio, sostenuto anche dal mio partito. Draghi può fare qualsiasi cosa, ma mi pare prematuro indicarlo e metterlo in contrasto con altri. Questo è quanto dichiarato dal Vicepremier e Ministro degli Esteri, Antonio Tajani, durante un punto stampa a margine del pre-vertice del Ppe a Bruxelles. Tajani ha poi aggiunto: "Conoscendo Draghi non credo che voglia entrare a gamba tesa in una competizione". L'Italia, ha concluso, farà le sue scelte e guiderà il proprio commissario.