Mercoledì 24 Luglio 2024

Seul convoca ambasciatore russo sul patto Mosca-Pyongyang

Consegnata protesta formale con invito ad agire responsabilmente

Seul convoca ambasciatore russo sul patto Mosca-Pyongyang

Seul convoca ambasciatore russo sul patto Mosca-Pyongyang

La Corea del Sud ha esortato la Russia a "interrompere immediatamente" la sua cooperazione militare con Pyongyang e ad "agire in modo responsabile" dopo che Mosca ha firmato un nuovo trattato con il Nord sulla reciproca assistenza militare secondo cui una parte deve dare all'altra "tutti i mezzi" a disposizione e "senza indugio" in caso stato di guerra. Il primo vice ministro degli Esteri Kim Hong-kyun ha esposto la posizione di Seul all'ambasciatore russo Georgy Zinoviev, al quale ha consegnato una protesta contro il trattato siglato mercoledì a Pyongyang dal presidente Vladimir Putin e dal leader nordcoreano Kim Jong-un.