Domenica 14 Luglio 2024

Sequestrate in porto Gioia Tauro parti di droni per uso bellico

Nascoste in container partiti dalla Cina. Erano dirette in Libia

Sequestrate in porto Gioia Tauro parti di droni per uso bellico

Sequestrate in porto Gioia Tauro parti di droni per uso bellico

Componenti per l'assemblaggio di droni per uso bellico sono stati sequestrati nel porto di Gioia Tauro dal Comando provinciale di Reggio Calabria della Guardia di finanza in collaborazione con l'Ufficio delle dogane. Le componenti, provenienti dalla Cina e contenute in sei container, erano dirette in Libia. L'operazione che ha portato al sequestro é stata coordinata dalla Procura della Repubblica di Palmi, diretta da Emanuele Crescenti.