Giovedì 16 Maggio 2024

Schlein, fermamente contrari a separazione carriere toghe

Dal governo un atteggiamento aggressivo verso la magistratura

Schlein, fermamente contrari a separazione carriere toghe

Schlein, fermamente contrari a separazione carriere toghe

"Quanto annunciato sulla separazione delle carriere vede la nostra ferma contrarietà". Lo ha detto, tra gli applausi dei magistrati presenti, la segretaria del Pd Elly Schlein intervenuta al 36esimo congresso dell'Anm a Palermo. "Noi riteniamo che la separazione delle carriere, oltre a non risolvere i problemi della giustizia, sia l'anticamera della sottomissione dei magistrati all'Esecutivo e comprometta il principio dell'obbligatorietà dell'azione penale", ha aggiunto, sostenendo che "non possiamo fare a meno di constatare come questo disegno" di riforma della giustizia "si inserisca in un mosaico di scelte e dichiarazioni che celano il retropensiero del governo: una certa insofferenza verso l'equilibrio dei poteri e l'attuale assetto costituzionale". "La magistratura mal tollerata con atteggiamento muscolare e aggressivo: vale la pena di ricordare una nota che la accusava di fare l'opposizione - ha aggiunto la leader dem -. Pensate ad alcune affermazioni, che il Pd ritiene gravi, sentite ieri da parte di alcuni membri del governo".