Salvini ai suoi, centrodestra unito anche in Ue senza socialisti

Riunione con i parlamentari della Lega, cambieremo la giustizia

"Abbiamo un'idea chiara dell'Europa del futuro. Siamo determinati a sostenere il centrodestra unito anche in Europa, senza i socialisti. Significa che su alcuni temi come eliminazione totale dei motori tradizionali, immigrazione o cibo sintetico ci sarebbe una maggioranza compatta e alternativa. Abbiamo un'idea d'Europa molto chiara". Lo ha detto il segretario della Lega e vicepremier Matteo Salvini, come rende noto il partito, durante la riunione alla Camera con tutti i parlamentari leghisti, durata circa tre quarti d'ora. Lunedì a Milano si terrà un Consiglio federale della Lega, anche per discutere dei prossimi appuntamenti elettorali. Intanto, nel suo intervento, Salvini ha sottolineato che "cambieremo la giustizia, la riforma è fondamentale". E ha ricordato che domani a Palermo prenderà parola in udienza in occasione del processo OpenArms. Un passaggio, rende noto la Lega, che gli ha consentito di parlare della "gogna mediatica a cui stiamo assistendo e che in passato aveva travolto altre persone a me vicine poi uscite totalmente pulite. Ma nel frattempo sono stati infangati". Nella riunione, spiega la Lega, ci sono stati applausi per il sottosegretario all'Economia Federico Freni, "non indagato ma vittima di gravi insinuazioni mediatiche, e per Roberto Calderoli quando Salvini ha citato la riforma dell'Autonomia".