Russia esclude candidata pacifista dalle elezioni 2024

La Commissione Elettorale Centrale Russa ha respinto la candidatura di Ekaterina Duntsova alle elezioni presidenziali del prossimo anno, citando "errori nei documenti" presentati. Duntsova è una giornalista e consigliera comunale impegnata per la democrazia e la fine dell'offensiva in Ucraina.

La Russia esclude una candidata pacifista dalle elezioni 2024
La Russia esclude una candidata pacifista dalle elezioni 2024
La Commissione Elettorale Centrale Russa ha respinto la domanda della candidata pacifista Ekaterina Duntsova di partecipare alle elezioni presidenziali dell'anno prossimo. La Commissione ha citato "errori nei documenti" presentati da Duntsova, ex giornalista e consigliera comunale che si batte per la democrazia e la fine dell'offensiva in Ucraina, come riferito dalla televisione russa.