Domenica 21 Aprile 2024

Romeo, magari al Consiglio federale ci dicono di Vannacci

'Non condivido ogni cosa ma ha coraggio di difendere le idee'

Romeo, magari al Consiglio federale ci dicono di Vannacci

Romeo, magari al Consiglio federale ci dicono di Vannacci

"Può essere" che nel Consiglio federale della Lega si sciolga il dubbio sulla candidatura di Roberto Vannacci alle Europee con il partito di Matteo Salvini". Lo ha detto il capogruppo della Lega al Senato, Massimiliano Romeo, ospite di Tagadà, su La7. "Non lo so" se sarà candidato con la Lega, "deve anche decidere lui. Come ho detto più volte, tante idee che lui ha espresso e non sono condivise da una parte della base della Lega e non le condivido neanche io in alcuni contesti - ha risposto Romeo -. Ma al di là di questo lui ha avuto il coraggio di difendere la libertà di pensiero in un mondo come quello di oggi del politicamente corretto, dove appena esci fuori dal binario unico ti criminalizzano. In un partito come la Lega, che difende tutte le libertà, ci può stare la sua candidatura". "Vedremo se sarò candidato o meno - ha continuato il senatore leghista -, oggi ci sarà il Consiglio federale, magari ci verrà detto qualcosa, magari verrà sciolta la riserva. C'è ancora tempo fino alla presentazione delle liste a fine aprile".