Mercoledì 24 Luglio 2024

Putin, allo studio possibile revisione dottrina nucleare

'Ma non c'è bisogno di prevedere un attacco preventivo'

Putin, allo studio possibile revisione dottrina nucleare

Putin, allo studio possibile revisione dottrina nucleare

La Russia sta valutando eventuali cambiamenti alla sua dottrina nucleare, tenendo conto che i potenziali avversari "stanno lavorando su questo" con un possibile "abbassamento della soglia per l'uso di armi nucleari". Lo ha detto il presidente Vladimir Putin, escludendo tuttavia la possibilità di prevedere un attacco preventivo, perché con una semplice rappresaglia "il nemico sarebbe distrutto". Lo scrive l'agenzia Ria Novosti. L'attuale dottrina nucleare russa prevede che le armi atomiche possano essere usate solo nel caso che sia minacciata la sovranità e l'integrità territoriale del Paese.