Mercoledì 17 Aprile 2024

Prodi, col premierato Colle e Parlamento diminuiti

"E' chiaro che la distruzione c'è, è evidente"

Prodi, col premierato Colle e Parlamento diminuiti

Prodi, col premierato Colle e Parlamento diminuiti

"Berlusconi diceva 'non sono stato nominato dal Parlamento ma dal popolo', aveva già fatto un'anticipazione. Quindi ora uno potrà dire 'sono eletto dal popolo'. E' chiaro che la figura del presidente della Repubblica viene diminuita, come viene diminuita quella del Parlamento. Non c'è più l'equilibrio dei poteri. E' chiaro che la distruzione c'è, è evidente". Lo ha detto Romano Prodi alla presentazione del libro "Capocrazia" di Michele Ainis, a Roma, parlando del premierato.