Sabato 18 Maggio 2024

Perizia Procura, fatale per Purgatori un'infezione cardiaca

Mai diagnosticata, si poteva debellare con antibiotici

Perizia Procura, fatale per Purgatori un'infezione cardiaca

Perizia Procura, fatale per Purgatori un'infezione cardiaca

Fatale un'endocardite infettiva. Lo ha stabilito la perizia della Procura di Roma sulla morte del giornalista Andrea Purgatori anticipata oggi da Repubblica. La malattia non è stata mai diagnosticata ma sarebbe stata possibile debellarla con una efficace cura antibiotica. Lo stabilisce la perizia dei medici legali a cui la procura di Roma ha affidato gli accertamenti per capire le cause del decesso di Purgatori e se ci siano state negligenze e sviste da parte dei medici che lo hanno avuto in cura.