Pd, necessaria e urgente informativa Giorgetti in commissione

Dopo l'ok al Patto di Stabilità e la bocciatura del Mes

Dopo l'approvazione del nuovo Patto di stabilità e crescita Ue e dopo la bocciatura in Italia alla Camera della ratifica del Mes, è "necessaria e urgente una informativa del Ministro dell'Economia e delle Finanze, Giancarlo Giorgetti, da svolgere nella Commissione da lei presieduta già in occasione dell'esame della Legge di bilancio 2024". Lo chiede con una lettera al presidente della Commissione, il Gruppo del Pd. "Il venti dicembre scorso, dopo mesi di negoziazione - si legge nella lettera - i ministri delle Finanze dell'Unione europea hanno siglato all'unanimità un accordo sulla revisione del Patto di stabilità e crescita (PSC), per la cui approvazione definitiva occorrerà aspettare il voto del Parlamento europeo, prima della fine della legislatura. All'indomani di questo traguardo comunque rilevante, quale che sia il giudizio di merito, la Camera dei deputati, nella seduta del ventuno dicembre, con un voto dell'Assemblea ha bocciato il disegno di legge che reca l'autorizzazione alla ratifica dell'Accordo recante modifica del Trattato che istituisce il Meccanismo europeo di stabilità (MES). Alla luce di questi significativi accadimenti - sottolineano i dem - riteniamo necessaria e urgente una informativa del Ministro dell'Economia e delle Finanze, on. Giancarlo Giorgetti, da svolgere nella Commissione da lei presieduta già in occasione dell'esame della Legge di bilancio 2024".