Parenti ostaggi irrompono alla Knesset, 'riportateli a casa'

Sospesa riunione commissione finanze dopo ingresso manifestanti

Parenti ostaggi irrompono alla Knesset, 'riportateli a casa'

Parenti ostaggi irrompono alla Knesset, 'riportateli a casa'

Un gruppo di familiari degli ostaggi israeliani a Gaza ha fatto irruzione questa mattina nella commissione finanze della Knesset chiedendo interventi urgenti per il rilascio dei rapiti dalla Striscia. Il gruppo fa parte della protesta che da ieri sera si sta svolgendo nei pressi della residenza a Gerusalemme del premier Benyamin Netanyahu, del quale contestano la scarsa azione per riportare a casa gli ostaggi "prima che sia troppo tardi". Il gruppo dei manifestanti è stato allontanato dalla commissione che tuttavia ha sospeso i suoi lavori.