Panetta,serve gestione prudente conti pubblici e calo debito

Governatore: 'Discesa spread renderebbe meno arduo il percorso'

Panetta,serve gestione prudente conti pubblici e calo debito

Panetta,serve gestione prudente conti pubblici e calo debito

L'Italia dovrà "imprimere un'accelerazione al consolidamento dei conti pubblici" attraverso "una gestione prudente della finanza pubblica" con "adeguati livelli di avanzo primario". Lo afferma il governatore della Banca d'Italia Fabio Panetta nel suo intervento all'Assiom Forex a Genova. Secondo Panetta per crescere, il nostro Paese deve "dare certezza agli investitori su una traiettoria discendente del debito pubblico. La riduzione dei premi per il rischio che ne potrebbe derivare renderebbe meno arduo il percorso".