Palestina all'Ue,' cessate il fuoco e sanzioni a Netanyahu'

Il ministro al-Malki: 'Rifiuta i due Stati e distrugge la pace'

Palestina all'Ue,' cessate il fuoco e sanzioni a Netanyahu'

Palestina all'Ue,' cessate il fuoco e sanzioni a Netanyahu'

"Sono venuto qui per dire ai miei colleghi Ue che l'azione più importante da intraprendere è il cessate il fuoco. Dobbiamo chiedere collettivamente un cessate il fuoco, non possiamo accettare niente di meno né avere esitazioni. Ogni giorno che mostriamo esitazione vengono uccisi innocenti - donne, bambini, anziani - e questo è inaccettabile". Lo dice il ministro degli Esteri dell'Anp, Riyad Al-Malki, a Bruxelles aggiungendo di aspettarsi una condanna delle dichiarazioni di Netanyahu che "rifiuta la soluzione a due Stati" e "sanzioni" contro lo stesso Netanyahu e quanti "stanno distruggendo le possibilità di una pace in Medio Oriente".