Palazzo Mezzaluna Rossa a Khan Yunis circondato dai tank

Paralizzata l'unità di ambulanze. Cecchini sui tetti vicini

Palazzo Mezzaluna Rossa a Khan Yunis circondato dai tank

Palazzo Mezzaluna Rossa a Khan Yunis circondato dai tank

L'esercito israeliano ha stretto d'assedio l'edificio centrale della Mezzaluna Rossa a Khan Yunis (a sud di Gaza) e ha di fatto paralizzato tutte le sue attività, incluse quelle della unità di ambulanze. Lo ha reso noto la Mezzaluna Rossa secondo cui carri armati circondano l'edificio e tiratori scelti sono appostati sui tetti di edifici vicini. Fonti locali aggiungono che nelle immediate vicinanze dell'edificio (alto otto piani) ci sono migliaia di sfollati, che non possono più spostarsi in alcuna direzione. Le fonti aggiungono che nelle strade vicine ci sono corpi di persone, ma questa informazione non ha ancora avuto conferma.