Venerdì 21 Giugno 2024

No della Camera a sequestro corrispondenza Bonifazi-Boschi-Lotti

Ok a relazione giunta con 218 sì sul caso Open. M5s vota no

No della Camera a sequestro corrispondenza Bonifazi-Boschi-Lotti

No della Camera a sequestro corrispondenza Bonifazi-Boschi-Lotti

La Camera dei Deputati ha approvato, con 218 voti a favore e 29 contrari, la relazione della giunta per le autorizzazioni che ha proposto di negare l'autorizzazione richiesta dal tribunale di Firenze per il sequestro di corrispondenza concernente i deputati Francesco Bonifazi e Maria Elena Boschi e Luca Lotti (deputato all'epoca dei fatti) nell'ambito del cosiddetto caso Open. Solo il M5s, favorevole al sequestro, ha annunciato in dichiarazione di voto in Aula la sua contrarietà.