Giovedì 18 Aprile 2024

Netanyanu, 'azione potente a Rafah dopo sgombero civili'

'Hamas rinunci alle sue richieste deliranti'

Netanyanu, 'azione potente a Rafah dopo sgombero civili'

Netanyanu, 'azione potente a Rafah dopo sgombero civili'

"Combatteremo fino alla vittoria completa e ciò include un'azione potente anche a Rafah". Lo ha ribadito il premier israeliano Benyamin Netanyahu in un messaggio diffuso sui social. "Questo avverrà - ha aggiunto - dopo aver permesso alla popolazione civile di lasciare le zone di battaglia". "Insisto affinché Hamas rinunci alle sue richieste deliranti. Quando rinunceranno a queste richieste, potremo andare avanti", ha detto ancora il premier. "La chiave per il rilascio del resto dei nostri rapiti è anche questa - ha aggiunto dopo aver ricordato l'operazione di liberazione di due rapiti a Rafah -: una forte pressione militare e negoziati molto fermi".