Giovedì 20 Giugno 2024

Netanyahu, 'prepariamo azione molto forte al nord'

Premier, 'ripristineremo la sicurezza'

Netanyahu, 'prepariamo azione molto forte al nord'

Netanyahu, 'prepariamo azione molto forte al nord'

"Siamo pronti ad un'azione molto forte nel nord. In un modo o nell'altro ripristineremo la sicurezza al nord del Paese". Lo ha detto il premier Benyamin Netanyahu che questa mattina ha visitato Kiryat Shmona dove ieri sono divampati gli incendi dopo il lancio di droni dal Libano. L'esercito israeliano sta continuando la sua operazione con truppe di terra e raid nel centro della Striscia contro Hamas, in particolare "nelle aree orientali del campo profughi di Bureij e a est di Deir al-Balah". A Bureij per l'Idf si tratta di un ritorno visto che aveva combattuto sul posto nello scorso gennaio, ma non nella zona di Deir al-Balah. Lo ha fatto sapere il portavoce militare secondo cui è in azione la 98/esima Divisione, la stessa che ha operato nelle scorse settimane a Jabalya, nel nord di Gaza. L'azione - ha aggiunto la stessa fonte - "è condotta, in base a informazioni di intelligence, contro operativi e strutture dei gruppi armati del terrore sia sopra sia sotto il suolo". Continuano anche le operazioni nel sud della Striscia a Rafah.