Giovedì 11 Aprile 2024

Musumeci, in Cdm lo stato di emergenza per mareggiate in Liguria

Disposto lo stanziamento di un milione e 350 mila euro

Musumeci, in Cdm lo stato di emergenza per mareggiate in Liguria

Musumeci, in Cdm lo stato di emergenza per mareggiate in Liguria

A seguito degli "eccezionali eventi meteorologici del 23 ottobre e del 6 novembre 2023, verificatisi in Liguria nel territorio della Città metropolitana di Genova e della Provincia della Spezia con forti venti e mareggiate", il Governo ha deliberato oggi, "dopo la relazione del ministro per la Protezione civile Nello Musumeci, lo stato di emergenza di 12 mesi". Si procederà con "ordinanze del Dipartimento di Protezione civile, acquisita l'intesa della Regione, in deroga ad ogni disposizione vigente". Per far fronte alle esigenze più immediate, è stato disposto lo stanziamento di 1 milione e 350 mila euro, da attingere dal Fondo per le emergenze nazionali.