Giovedì 18 Luglio 2024

Microsoft taglia 1.900 posti di lavoro nei videogiochi

'Allineati con le migliori opportunità per la crescita'

Microsoft taglia 1.900 posti di lavoro nei videogiochi

Microsoft taglia 1.900 posti di lavoro nei videogiochi

Microsoft taglia 1.900 posti di lavoro nella sua divisione di videogiochi. "Insieme fissiamo le priorità, identifichiamo le aree di sovrapposizione e ci assicuriamo di essere allineati con le migliori opportunità per la crescita", afferma Phil Spencer, il responsabile della divisione videogiochi di Microsoft, secondo quanto riporta l'agenzia Bloomberg.