Mattarella, tutela dei diritti umani è imprescindibile

In occasione della Giornata Mondiale dei Diritti Umani, Sergio Mattarella sottolinea l'importanza dei diritti umani come base per libertà, giustizia, pace e sviluppo sostenibile. Un obbligo morale e un presidio di civiltà per tutti, indipendentemente dai contesti.

Mattarella, tutela diritti umani esigenza irrinunciabile
Mattarella, tutela diritti umani esigenza irrinunciabile
"Riconoscimento" e "tutela dei valori supremi della dignità umana, iscritti nella Costituzione", sono per la Repubblica un'esigenza irrinunciabile, ovunque e in ogni circostanza. Senza diritti umani - universali e interdipendenti - non esistono né libertà né giustizia, né pace duratura né sviluppo sostenibile: questo è quanto affermato da Sergio Mattarella in occasione della Giornata Mondiale dei Diritti Umani. Di fronte alle "sfide" del "nostro tempo", abbiamo il dovere di ribadire con rinnovata determinazione principi che, indipendentemente dai contesti politici, economici o culturali, rappresentano per tutti un obbligo morale e un presidio di civiltà.