Sabato 25 Maggio 2024

Marte, Nasa taglia budget per portare i campioni a Terra

Ridotto da 11 a 5-7 miliardi di dollari

Marte, Nasa taglia budget per portare i campioni a Terra

Marte, Nasa taglia budget per portare i campioni a Terra

La Nasa ridimensione il programma Mars Sample Return, destinato a portare sulla Terra campioni del suolo di Marte. Dagli 11 miliardi previsti inizialmente, i costi sono infatti ridotti a 5-7 miliardi di dollari, ha detto oggi in una conferenza stampa online l'amministratore capo della Nasa Bill Nelson. L'agenzia spaziale americana ha risposto così alle osservazioni del Comitato di revisione indipendente che nel settembre 2023 aveva giudicato il programma "irrealistico" sia per il budget sia i tempi di realizzazione indicati inizialmente nel 2040. Il programma destinato a portare sulla Terra i primi campioni del suolo raccolti su un altro pianeta "resta un importante obiettivo nazionale", ha detto ancora Nelson. Il Mars Sample Return "è una delle missioni più complesse mai affrontate dalla Nasa. Il punto è che un budget di 11 miliardi di dollari è troppo costoso e la data di rientro del 2040 è troppo lontana", ha detto ancora l'amministratore capo della Nasa riferendosi alle osservazioni del Comitato indipendente. La decisione è perciò di non rinunciare alla missione, ma di organizzarla con un budget inferiore. Per questo la Nasa ha chiesto ai suoi ricercatori e ai tecnici di mettere a punto un programma basato su tecnologie diverse da quelle considerate inizialmente. I tempi potranno essere definiti di conseguenza. L'agenzia spaziale americana intende comunque sollecitare all'industria soluzioni che permettano di portare i campioni sulla Terra nel 2020 anziché nel 2040.