Manovra alla Camera senza fiducia, ok il 29 dicembre

Accordo raggiunto in capigruppo

Il governo non porrà la fiducia alla Camera sulla Manovra. E' quanto emerge dalla conferenza dei capigruppo di Montecitorio a fronte della annunciata presentazione da parte dell'opposizione di un numero limitato di emendamenti. La manovra approderà a Montecitorio in commissione il 22 dicembre per essere esaminata il 27. Il 28 dicembre sarà in Aula e il voto finale sarà il 29 dicembre intorno alle 19, preceduto da dichiarazioni di voto in diretta tv dalle 17. "Abbiamo raggiunto con l'opposizione un buon accordo: hanno chiesto di non porre la fiducia a fronte della garanzia di una discussione ordinata e regolata su alcuni emendamenti ed ordini del giorno", ha spiegato il ministro per i Rapporti con il Parlamento Luca Ciriani. Gli emendamenti che verrebbero presentati dall'opposizione dovrebbero essere una sessantina.