Maltempo:in arrivo su Sardegna e sud venti burrasca e mareggiate

P. civile, raffiche tempesta in Sardegna, Sicilia, Calabria

La perturbazione di origine atlantica, giunta ad interessare nostra Penisola, sarà accompagnata da intensi venti di burrasca dai quadranti occidentali, ad iniziare dalla Sardegna ed estendendosi a gran parte delle regioni meridionali. Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile d'intesa con le regioni coinvolte ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse. L'avviso prevede dal primo mattino di domani, sabato 6 gennaio, venti di burrasca sud-orientali su Puglia centro-meridionale e settori ionici di Basilicata e Calabria settentrionale. Si prevedono, inoltre, venti di burrasca o burrasca forte dai quadranti occidentali, con locali raffiche di tempesta, su Sardegna, Sicilia occidentale e meridionale e sulla Calabria ionica centro-meridionale, in estensione dalla sera al resto di Sicilia e Calabria. Forti mareggiate lungo le coste esposte. Sulla base dei fenomeni previsti è stata valutata per domani, sabato 6 gennaio, allerta arancione per rischio idrogeologico su un settore della Toscana. È stata valuta, inoltre, allerta gialla su Friuli Venezia Giulia, Toscana, Lazio e settori di Veneto, Lombardia, Emilia-Romagna, Liguria, Campania, Puglia, Basilicata, Calabria, Sicilia e Sardegna.