'L'Iran è in grado di produrre l'arma nucleare in una settimana'

Think tank Usa: 'Il livello della minaccia è pericolo estremo'

'L'Iran è in grado di produrre l'arma nucleare in una settimana'
'L'Iran è in grado di produrre l'arma nucleare in una settimana'

Secondo il contatore Geiger del think tank statunitense Institute for Science and International security, da maggio 2023 la minaccia rappresentata dal programma nucleare iraniano è aumentata per la prima volta al livello di 'Pericolo estremo': "Teheran è in grado di produrre uranio arricchito di grado militare sufficiente per un'arma nucleare in una settimana, utilizzando solo una frazione dell'uranio arricchito al 60%". "La situazione instabile della regione offre all'Iran un'opportunità unica e una giustificazione interna amplificata per la costruzione di armi nucleari, mentre le risorse di Stati Uniti e Israele per individuare e dissuadere l'Iran dal riuscirci sono ridotte all'osso", scrive il think tank sul suo sito. "I conflitti in corso stanno portando a trascurare la minaccia nucleare iraniana in un momento in cui le capacità dell'Iran di costruire armi nucleari non sono mai state così grandi. La minaccia è stata in parte alimentata dagli attacchi terroristici di Hamas contro Israele il 7 ottobre 2023, dalla successiva invasione di Gaza e dagli attacchi effettuati da gruppi sostenuti dall'Iran, tra cui la Jihad islamica palestinese, Hezbollah e Ansar Allah (Houthi)". Gli analisti dell'Institute for Science and International security scrivono che "questi cambiamenti gravi e preoccupanti hanno portato l'Istituto ad aumentare il punteggio di minaccia totale a 151 su 180, rispetto a 140 nel maggio 2023, valutato come Pericolo estremo: è la prima volta che il contatore ha raggiunto questo livello".