Martedì 28 Maggio 2024

Kiev, nella notte abbattuti 15 droni russi su 16

Lanciati anche due missili balistici Iskander-M

Kiev, nella notte abbattuti 15 droni russi su 16

Kiev, nella notte abbattuti 15 droni russi su 16

Le forze russe hanno lanciato la notte scorsa due missili e 16 droni kamikaze sull'Ucraina, 15 dei quali sono stati abbattuti dalle difese aeree di Kiev: lo ha reso noto su Telegram l'Aeronautica militare ucraina. I due missili balistici (Iskander-M) provenivano dalla regione russa di Belgorod, ha precisato l'Aeronautica, mentre i droni (Shahed-131/136) sono stati lanciati da Capo Chauda nella Crimea annessa e dalla regione di russa di Kursk. I 15 velivoli senza equipaggio sono stati distrutti nelle regioni di Mykolaiv, Odessa, Kiev e Cherkasy. Droni russi hanno colpito una zona residenziale della città ucraina meridionale di Odessa ferendo sette persone, tra cui due bambini: lo riportano i media locali, citando le forze di difesa di Kiev.