Kiev: famiglia brucia nel rogo a Kharkiv, 'i russi pagheranno'

Yermak: 'La nostra rabbia è assoluta'. Tra le vittime un neonato

Kiev: famiglia brucia nel rogo a Kharkiv, 'i russi pagheranno'

Kiev: famiglia brucia nel rogo a Kharkiv, 'i russi pagheranno'

"I russi hanno ucciso un'intera famiglia a Kharkiv: i genitori e tre bambini. La nostra rabbia è assoluta. Questo popolo pagherà per tutto", ha scritto su Telegram il capo dell'ufficio presidenziale ucraino, Andry Yermak, dopo che un attacco russo nella notte ha provocato un vasto incendio che ha coinvolto edifici residenziali nella città dell'Ucraina orientale. In precedenza la polizia ha reso noto che in uno degli edifici residenziali a causa dell'incendio un'intera famiglia è bruciata viva: "Il padre, la madre e i loro tre figli di 7 e 4 anni e un neonato di sette mesi. Il corpo dell'uomo è stato ritrovato nel corridoio della casa, mentre la madre e i figli hanno tentato di rifugiarsi in bagno". In un altro appartamento sono morti un uomo di 66 anni e la moglie di 65 anni.