Lunedì 17 Giugno 2024

Kiev, 'distrutto per la prima volta un caccia Su-57 russo'

Nella regione russa di Astrakhan, a 589 km dal fronte

Kiev, 'distrutto per la prima volta un caccia Su-57 russo'

Kiev, 'distrutto per la prima volta un caccia Su-57 russo'

L'Intelligence militare ucraina (Gur) ha annunciato di avere distrutto ieri il più avanzato dei caccia russi, un Sukhoi Su-57: è la prima volta dall'inizio della guerra che le forze di Kiev colpiscono uno di questi aerei. Lo riporta Rbc-Ucraina. "L'8 giugno, un caccia multiruolo Su-57 dello Stato aggressore è stato colpito sul territorio dell'aeroporto di Akhtubinsk, nella regione di Astrakhan, nella Federazione Russa, situato a 589 chilometri dalla linea di combattimento", si legge in un comunicato. Il Gur pubblica immagini satellitari che mostrano l'aereo in questione parcheggiato nell'aeroporto russo. "Le immagini mostrano che il 7 giugno il Su-57 era integro e l'8 giugno c'erano i segni dell'esplosione vicino ad esso e le caratteristiche macchie di fuoco derivanti dai danni provocati dall'incendio", aggiunge l'intelligence militare di Kiev. L'Su-57 è il caccia russo più moderno, in grado di lanciare missili Kh-59 e Kh-69.