Italia ospiterà 100 bambini palestinesi per cure, annuncia Crosetto

L'Italia accoglierà 100 bambini palestinesi con gravi complicazioni per cure mediche, ma preoccupa la mancanza di sostegno da altri Paesi. Si sta pianificando l'invio di un ospedale militare da campo in collaborazione con l'Egitto.

Crosetto, Italia accoglierà 100 bimbi palestinesi per cure

Crosetto, Italia accoglierà 100 bimbi palestinesi per cure

Il ministro della Difesa, Guido Crosetto, ha annunciato che l'Italia accoglierà circa cento bambini palestinesi affetti da gravi complicazioni, i quali saranno accompagnati dalle loro famiglie e riceveranno assistenza sanitaria presso strutture ospedaliere nel paese. Questa decisione è stata presa dopo un incontro in videoconferenza tra il ministro Crosetto e il suo omologo francese Sébastien Lecornu. Durante la discussione sulla situazione nella Striscia di Gaza, i due ministri hanno invitato anche gli altri paesi a fornire sostegno sanitario a Gaza, seguendo l'esempio dell'Italia e della Francia. Tuttavia, l'iniziativa non ha ricevuto risposte positive da parte degli altri paesi, il che è preoccupante considerando che le navi ospedale dei due paesi dovranno presto rientrare per motivi logistici e operativi. Pertanto, l'Italia sta pianificando l'invio di un ospedale militare da campo e sta attualmente discutendo con l'Egitto, considerando anche le sfide di sicurezza nella Striscia di Gaza. Roma e Parigi potrebbero collaborare su questa iniziativa e sperano che altri paesi possano aderire, come ha fatto il Qatar nel caso della nave Vulcano.