Martedì 16 Aprile 2024

Israele, 'o tornano gli ostaggi o operazione a Rafah'

Gantz, 'anche nel mese di Ramadan la battaglia può continuare'

Israele, 'o tornano gli ostaggi o operazione a Rafah'

Israele, 'o tornano gli ostaggi o operazione a Rafah'

"O i nostri ostaggi torneranno o espanderemo l'operazione a Rafah". Lo ha detto il ministro del gabinetto di guerra israeliano, Benny Gantz, secondo cui "non ci sarà un solo giorno di cessate il fuoco fino a che i nostri ostaggi non saranno tornati a casa. Anche con l'approssimarsi del mese di Ramadan la battaglia può continuare". "Agiremo in dialogo con i nostri partner, Egitto incluso. Indirizzeremo la popolazione - ha concluso - verso le aree protette".