Israele, 90 operativi Hamas arrestati in ospedale Gaza nord

Portavoce, 'tra questi alcuni del massacro del 7 ottobre'

L'esercito israeliano e lo Shin Bet (Sicurezza interna) hanno arrestato nei giorni scorsi circa 90 "terroristi operativi" di Hamas nell'ospedale Kamal Adwan nel nord della Striscia e "sequestrato numerose armi". Lo ha fatto sapere il portavoce militare aggiungendo che "alcuni di quelli detenuti nell'ospedale", ritenuto "una base di Hamas", hanno "preso parte al massacro del 7 ottobre" nel sud di Israele. Tra le armi sequestrate nell'ospedale - hanno aggiunto - "fucili d'assalto, lanciagranate, ordigni esplosivi e equipaggiamento militare di operativi di Hamas".