Venerdì 12 Aprile 2024

Innocente in carcere 32 anni, risarcito per 'celle strette'

Tribunale Cagliari riconosce 30mila euro danni a Zuncheddu

Innocente in carcere 32 anni, risarcito per 'celle strette'

Tribunale Cagliari riconosce 30mila euro danni a Zuncheddu

L'ex ergastolano Beniamino Zuncheddu verrà risarcito dallo Stato con circa 30mila euro per aver trascorso anni in celle piccole e sovraffollate. E' quanto riconosciuto dal tribunale di Sorveglianza di Cagliari all'ex allevatore di 59 anni, che ha passato 32 anni in carcere da innocente dopo essere stato condannato per un triplice omicidio del 1991 e che è stato assolto e rimesso in libertà dai giudici della Corte d'appello di Roma al termine del processo di revisione. Lo rivela L'Unione Sarda e lo conferma all'ANSA l'avvocato di Zuncheddu, Mauro Trogu. Il legale inoltre attende le motivazioni della sentenza per chiedere il risarcimento per ingiusta detenzione.