Martedì 23 Aprile 2024

Il Venezuela sospende le attività di un ufficio dell'Onu

Caracas chiede che il personale lasci il Paese

Il Venezuela sospende le attività di un ufficio dell'Onu

Il Venezuela sospende le attività di un ufficio dell'Onu

Il ministro degli Esteri del Venezuela, Yvan Gil, ha annunciato che il governo ha deciso di sospendere le attività dell'ufficio di consulenza tecnica dell'Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i diritti umani nel Paese. Lo riporta Telesur. Allo stesso modo, Gil ha riferito che nei prossimi 30 giorni effettuerà una revisione globale dei termini della cooperazione tecnica descritti nella lettera d'intesa firmata con l'ufficio. Per questo motivo, ha chiesto che il personale lasci il Paese entro le prossime 72 ore finché non avrà rettificato pubblicamente davanti alla comunità internazionale il suo atteggiamento.