Giorgia si prende l'Ariston con E poi 30 anni dopo

Standing ovation per la co-conduttrice della seconda serata

Giorgia si prende l'Ariston con E poi 30 anni dopo
Giorgia si prende l'Ariston con E poi 30 anni dopo

Standing ovation per Giorgia, co-conduttrice della serata accanto ad Amadeus, alla fine della sua esibizione sulle note di E poi. L'artista romana, in frac dalle lunghissime code e short, pettinatura alla Marlene Dietrich, ha incantato il pubblico in sala. Con la sua voce si prende l'Ariston e ne fa quello che vuole. Il brano la portò alla ribalta 30 anni fa, e per festeggiare la ricorrenza Ama entra sul palco con una torta sulla quale svetta una candelina.