Venerdì 12 Aprile 2024

Finanziere uccide la madre e la sorella della ex fidanzata

Duplice omicidio vicino Latina, la ragazza è riuscita a scappare

Finanziere uccide la madre e la sorella della ex fidanzata

Finanziere uccide la madre e la sorella della ex fidanzata

Un finanziere di 27 anni ha ucciso la madre e la sorella della sua ex fidanzata ventiduenne con la quale il rapporto si era interrotto da poco tempo. Il duplice omicidio è avvenuto in un appartamento del quartiere San Valentino, a Cisterna di Latina. L'omicidio, secondo una prima ricostruzione degli investigatori, sarebbe avvenuto al culmine di una lite tra il 27enne e la sua ex. La mamma di 49 anni e la sorella della ragazza, di 19 anni, sarebbero intervenute per cercare di fermare l'uomo, che a quel punto avrebbe estratto la pistola d'ordinanza e avrebbe sparato, uccidendole entrambe. La sua ex fidanzata sarebbe riuscita invece a scappare e si sarebbe salvata nascondendosi del bagno, dove è stata ritrovata dagli investigatori in stato di choc. Subito dopo la sparatoria il finanziere è fuggito ma è stato arrestato poco dopo nei pressi dell'abitazione di un parente a Latina. Il 27enne è stato portato in questura, dove si trova sotto interrogatorio