Sabato 15 Giugno 2024

Falcone: un minuto di silenzio alle 17.58 davanti l'Albero

Migliaia di ragazzi in corteo ricordano vittime strage Capaci

Falcone: un minuto di silenzio alle 17.58 davanti l'Albero

Falcone: un minuto di silenzio alle 17.58 davanti l'Albero

In migliaia tra semplici cittadini, famiglie, giovani delle scuole hanno osservato un minuto di silenzio davanti all'albero Falcone, in via Notarbartolo, a Palermo, dove il giudice Giovanni Falcone viveva con la moglie Francesca Morvillo. Nel 32/mo anniversario della strage del 23 maggio 1992, in cui il tritolo fece esplodere il tratto di autostrada A19, nei pressi dello svincolo di Capaci, tantissimi ragazzi hanno partecipato al corteo che, organizzato dal collettivo 'Our Voice', insieme alla Cgil e ad altre associazioni cittadine, è partito dalla facoltà di giurisprudenza per raggiungere l'albero Falcone. Alle 17.58, ora esatta dell'esplosione in via Notarbartolo è calato il silenzio in memoria di Giovanni Falcone, della moglie Francesca Morvillo e degli agenti della scorta Antonio Montinaro, Rocco Dicillo e Vito Schifani. Lunghi applausi quando sono stati i letti dal microfono i nomi delle vittime.