Lunedì 15 Aprile 2024

Facebook, la sezione notizie chiude in Usa e Australia ad aprile

'Le news rappresentano meno del 3% di ciò che le persone vedono'

Facebook, la sezione notizie chiude in Usa e Australia ad aprile

Facebook, la sezione notizie chiude in Usa e Australia ad aprile

La sezione notizie di Facebook chiuderà definitivamente ad aprile negli Stati Uniti e in Australia. La società non stipulerà nuovi accordi commerciali e "non offrirà nuovi prodotti Facebook specifici per gli editori di notizie in futuro". Lo rende noto Meta in un post ufficiale. La sezione era stata lanciata nel 2019, ed è stata già disattivata lo scorso anno in Francia, Germania e Regno Unito. La decisione - spiega la società - "fa parte di uno sforzo continuo per allineare meglio i nostri investimenti ai prodotti e ai servizi che le persone apprezzano di più. Sappiamo che le persone non vengono su Facebook per notizie e contenuti politici: vengono per connettersi con le persone e scoprire nuove opportunità, passioni e interessi. Come abbiamo già spiegato nel 2023, le notizie rappresentano meno del 3% di ciò che le persone di tutto il mondo vedono nel loro feed". Meta ci tiene a precisare che le modifiche che interessano Facebook News non avranno impatti sui suoi prodotti e servizi in questi Paesi e le persone potranno comunque visualizzare i collegamenti agli articoli di notizie su Facebook. Gli editori di notizie continueranno ad avere accesso ai propri account e alle proprie pagine, nello stesso modo in cui può farlo qualsiasi altro individuo o organizzazione.