Venerdì 14 Giugno 2024

ExoMars 2028, Thales Alenia Space sigla contratto da 522 milioni

Siglato con l'Esa. 'Riparte la missione europea su Marte'

"ExoMars 2028: riparte la missione europea su Marte" con Thales Alenia Space che ha siglato un contratto del valore di 522 milioni con l'Agenzia Spaziale Europea "per il proseguimento delle attività che porteranno un rover europeo su Marte a caccia di tracce di vita". Un contratto "per la continuazione delle attività necessarie al completamento della missione ExoMars 2028". "Mantenendo tutti gli obiettivi scientifici, la missione europea su Marte - viene spiegato - riparte grazie alla determinazione dell'Agenzia Spaziale Europea, con il supporto dell'Agenzia Spaziale Italiana, dell'Agenzia Spaziale del Regno Unito e della rinnovata partnership con la Nasa".