Eurostar, ripreso il traffico ferroviario ma previsti ritardi

Il primo treno è partito da Londra poco dopo le 8:00

Il servizio ferroviario di Eurostar è ripreso questa mattina, come previsto, dopo la cancellazione di tutti i treni da e per Londra nella giornata di ieri a causa dell'allagamento di due tunnel nel sud dell'Inghilterra. La compagnia ha comunque avvertito i passeggeri in partenza dalla capitale britannica che oggi potrebbero verificarsi ritardi a causa di "alcune limitazioni di velocità in vigore al mattino". Il primo treno Eurostar è partito dalla stazione londinese di St Pancras poco dopo le 8:00 ora locale (le 9:00 in Italia). Attualmente almeno uno dei tunnel nel Kent è aperto al traffico. Secondo le stime della società, lo stop di ieri ha colpito oltre 30.000 passeggeri su entrambe le sponde della Manica.