Sabato 13 Aprile 2024

Enea, nel 2023 emissioni -8% e -2,5% i consumi d'energia

Ma petrolio ancora prima fonte in Italia , è il 35% del totale

Enea, nel 2023 emissioni -8% e -2,5% i consumi d'energia

Enea, nel 2023 emissioni -8% e -2,5% i consumi d'energia

Nel 2023 lo scenario energetico nazionale è stato caratterizzato da un forte calo delle emissioni di anidride carbonica (-8%) e da una nuova riduzione dei consumi di energia primaria (-2,5%), leggermente inferiore a quella dell'Eurozona (-3%). È quanto emerge dall'Analisi del sistema energetico italiano dell'Enea per l'intero 2023. Il petrolio è tornato a essere ampiamente la prima fonte energetica con il 35% del totale ma, nell'insieme, la quota di domanda coperta dalle fonti fossili - petrolio, gas e carbone - ha segnato il minimo degli ultimi 50 anni (71%).