Sabato 18 Maggio 2024

Due motociclisti morti in quattro ore nel centro di Verona

Dinamiche simili ieri sera, interventi della Polizia locale

Due motociclisti morti in quattro ore nel centro di Verona

Due motociclisti morti in quattro ore nel centro di Verona

Due motociclisti sono deceduti a Verona tra la serata di ieri e la notte, a quattro ore di distanza l'uno dall'altro, con incidenti dalla medesima dinamica. Poco prima delle ore 20.00 di ieri un 23enne veronese è morto dopo essere finito con la propria moto contro un albero, mentre stava attraversando la circonvallazione. Secondo una prima ricostruzione, avrebbe perso il controllo della sua Honda andando prima a sbattere contro il marciapiede e poi contro un albero. Il secondo mortale è avvenuto alle ore 23.45, quando un 46enne residente in città, dopo aver perso il controllo della sua Yamaha ha sbattuto contro il guardrail in cemento. Intervento immediato del personale del Suem 118 che ha tentato una lunga rianimazione, ma poco dopo ne ha dichiarato il decesso a causa delle gravi lesioni riportate. La Polizia Locale, intervenuta come per il primo sinistro, ha deviato il traffico e avvisato al pubblico ministero di turno. Dall'inizio dell'anno sono già cinque i decessi sulle strade del capoluogo scaligero.