Giovedì 18 Aprile 2024

Della Valle (Vodafone), agli azionisti un ritorno di 4 miliardi

Vende l'Italia, è "il terzo passo del rimodellamento in Europa"

Della Valle (Vodafone), agli azionisti un ritorno di 4 miliardi

Della Valle (Vodafone), agli azionisti un ritorno di 4 miliardi

Vodafone dice addio all'Italia, "rimodella" la sua presenza in Europa e con i proventi della vendita a Swisscom (8 miliardi) intende premiare gli azionisti con 4 miliardi di redistribuzione. "Oggi annuncio il terzo e ultimo passo nel rimodellamento delle nostre operazioni europee. Guardando al futuro, opereremo nei mercati in crescita, dove deteniamo posizioni forti, consentendoci di realizzare una crescita prevedibile e più forte (anche, ndr) in Europa. Ciò sarà accompagnato dalla nostra accelerazione nel B2B, mentre continuiamo a conquistare quote in un mercato dei servizi digitali" spiega l'ad Margherita Della Valle.. La vendita di Vodafone Italia a Swisscom "crea un valore significativo per Vodafone e garantisce all'azienda il mantenimento della leadership posizione in Italia, costruita grazie all'impegno dedicato dei nostri colleghi. Le operazioni in Italia e Spagna forniranno 12 miliardi di euro di proventi anticipati in contanti e intendiamo restituire 4 miliardi di euro agli azionisti tramite riacquisti, come parte della nostra più ampia revisione dell'allocazione del capitale". Margherita Della Valle Amministratore Delegato del Gruppo